FINCHÉ SIAMO VIVI

16.00

Autore: BONDOUX ANNE-LAURE
Editore: MONDADORI ARNOLDO VARIA
Collana: CONTEMPORANEA
ISBN: 9788804663997
Pubblicazione: 21/06/2016

Disponibile su ordinazione

COD: 9788804663997 Categoria:

Descrizione

Un sorriso da bambina illuminò il viso di Hama, e un brivido scosse Bo.

Durò solo un attimo, pochi secondi fragili, incantevoli, rubati alle ossessive esigenze della Fabbrica. Ma bastò a ricordarci una cosa essenziale: lo stesso fuoco che bruciava nel ventre dei forni ci bruciava ancora nelle vene. Contrariamente a quanto credevamo, non eravamo morti.

La Fabbrica è l’ultima rimasta in città: enorme, rumorosa, non si ferma mai. Produce materiale bellico e la guerra non aspetta. Lì lavorano Hama e Bo, operaia del turno di notte, lei, fabbro del turno di giorno, lui.

Si incontrano un mattino, mentre la sirena del cambio turno assorda tutti, e per entrambi è un colpo di fulmine. Da allora trascorrono insieme ogni istante libero, e la domenica diventa il loro giorno magico in un mondo cupo e disperato. La tragedia, però, è in agguato. Un’esplosione devasta la Fabbrica. E rischia di uccidere Hama, rimasta dopo la fine del turno per sostituire Bo, che quel giorno non si è presentato.

Il dolcissimo amore che li unisce rischia di finire in frantumi, come le finestre dell’intera città. Ma la forza di volontà, il senso di colpa e il coraggio guideranno Hama e Bo in un viaggio senza meta e pieno di incontri inattesi, alla ricerca delle risposte più difficili.

Con la grazia di una scrittura cesellata, un portentoso romanzo d’avventura narrato come una favola moderna.